L’Associazione Culturale Tappami, nata nel giugno 2015, ha l’obiettivo di fare luce concretamente sul problema del decoro urbano legato alla sicurezza stradale.

In una città come Roma la questione è, purtroppo, da anni all’ordine del giorno. Il simbolo più palese di tale degrado sono le buche per le strade.
Di fronte all’inefficienza burocratica ed amministrativa verso un problema che si sta aggravando, aumentando incidenti, anche mortali, disagi e costi per i cittadini, abbiamo creduto che fosse il momento di fare qualcosa, nonostante tutto. A partire da iniziative simboliche che mostrassero concretamente che i problemi si posso risolvere, al netto degli impedimenti burocratici e delle incompetenze di chi è chiamato a farvi fronte.

Abbiamo così creato un piccolo movimento di volontari che, armati solo di pala e bitume di qualità si adopera per coprire le buche pericolose che i cittadini ci segnalano, sempre più numerosi (le segnalazioni ci arrivano tramite la nostra fanpage su facebook o tramite whatsapp). La mole di richieste che riceviamo è tale da rivelare, ove mai ce ne fosse ancora bisogno, quanto sia profondo il malessere per chi deve guidare o camminare su strade mal realizzate e ancora peggio manutenute, e quanto sia forte la domanda di buona amministrazione. La situazione si riverbera oltre che sulla qualità della vita dei cittadini romani e dei milioni di visitatori, anche sulla stessa reputazione della città Capitale d’Italia.

Il nostro è un impegno di volontariato civico che vuole portare la “buona pratica” di attivare i cittadini romani affinché per primi sentano il dovere di occuparsi della propria meravigliosa città.

Tappami

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *