Dopo aver scelto l’area tematica, invia – entro il 21 marzo – a romabpa2017@gmail.com la Buona Pratica per il Roma BPA2017.

A valutare i progetti – inviati secondo quanto stabilito nelle modalità di partecipazione – ci sarà un comitato scientifico composto, tra gli altri, da:

  • Rebecca Spitzmiller (Retake);
  • Ascanio Celestini (attore);
  • Lorenzo Tagliavanti (presidente Camera di Commercio di Roma);
  • Mario Panizza (rettore dell’Università degli Studi di Roma Tre);
  • Gildo De Angelis (direttore Ufficio scolastico regionale Miur);
  • Catia Tomassetti (presidente Acea Spa);
  • Maurizio Saggion (direttore Fondazione Roma Solidale);
  • Rossella Santilli (giornalista Tg3 Lazio);
  • Alvaro Moretti (direttore quotidiano “Leggo”);
  • Salvatore Monni (#mapparoma);
  • Erminia Manfredi;
  • Mohamed Tailmou (Portavoce rete G2);
  • Luisa Arezzo (Scuole di Roma);
  • Stefano Baldolini (Blog Editor Huffington Post Italia);
  • Massimo Vallati (Radio Impegno);
  • Alberto Versace (Agenzia per la Coesione Territoriale Presidenza del Consiglio);
  • Valerio Piccioni (giornalista sportivo);  
  • Beppe Roma (Touring Club Italiano);
  • Gregorio Arena (Presidente Labsus)

 

 

Sarà inoltre prevista una giuria popolare.

Tutti i materiali pervenuti saranno valutati e accederanno alla fase finale che si terrà il 21 aprile 2017, Natale di Roma.